Verso il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile: i risultati delle indagini sul territorio, percezioni e proposte dei cittadini

 

Abbiamo partecipato al Convegno “Verso il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile: i risultati delle indagini sul territorio, percezioni e proposte dei cittadini“, organizzato dal  Comune di Marsala

L’Ing. Giorgio Oliveri di IRTECO, con l’Ing. Fabio Cristiano di Lem Reply di Torino e l’Arch Guglielmo Bilanzone di Cras srl di Roma, estensori del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della Città di Gela, hanno illustrato i risultati delle indagini sulla mobilità e traffico condotte sul territorio, i risultati della fase di ascolto dei cittadini e degli stakeholder conivolti nel processo di Piano e gli obiettivi ed attese del redigendo Piano.

Il Comune di Marsala ha avviato nei mesi scorsi la redazione del Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS), strumento finalizzato a riorganizzare, migliorare e rendere maggiormente sostenibile la mobilità dei cittadini e il trasporto delle merci all’interno del territorio comunale.

Si tratta di uno strumento di straordinaria importanza per il sostegno dello sviluppo territoriale e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini anche alla luce delle previsioni dell’Accordo di Partenariato Italia 2014-2020 adottato dalla Commissione Europea lo scorso ottobre 2014 che pone la vigenza di un Piano Urbano di Mobilità Sostenibile tra le condizioni necessarie affinché i Comuni possano accedere alle risorse comunitarie per realizzare interventi per la mobilità e logistica alla scala urbana.

Il Piano prevede una fase di indagine e di ascolto del territorio che consiste nel far emergere i problemi percepiti da portatori di interesse, stakeholder, e cittadini nei settori della mobilità e dei trasporti, le loro esigenze e desideri per il futuro della mobilità a Marsala e le loro proposte a riguardo.

link:

Comune di Marsala